Pirlo a JTV post Juventus-Spezia 3-0: “I giocatori stanno dimostrando grande professionalità”

L’intervista a JTV di Andrea Pirlo post Juventus-Spezia 3-0, martedì 2 marzo 2021

Pirlo: “Fortunatamente avevo qualche giocatore in più a disposizione. Giocando così tante partite ravvicinate le forze cominciano a venire meno. Avevamo programmato una partita non troppo dispendiosa di energie, sapevamo di avere poche soluzioni. Anche quelli che erano in campo avevano giocato la partita di sabato e c’era stato poco recupero, quindi dovevamo sfruttare bene il campo che ci dava lo Spezia quando attaccava con tanti uomini e l’abbiamo fatto, non solo nel secondo tempo ma anche nel primo tempo perché abbiamo avuto tante occasioni per poter passare in vantaggio. Abbiamo sbagliato tanti ultimi passaggi e questo è quello su cui dobbiamo lavorare”.

“I giocatori hanno bisogno di fiducia e di energia, soprattutto Alvaro. Il gol lo ha sbloccato psicologicamente, veniva da un periodo di inattività con tanti problemi, non solo il virus ma già prima aveva avuto un problema all’adduttore che l’aveva tenuto fuori. Ha bisogno anche di questo gol per liberarsi da tutte queste cose. Bernardeschi sta facendo il suo campionato, è sempre disponibile, sempre utile in qualsiasi occasione io lo metta in campo, sta dimostrando grande professionalità. Oggi ha ricoperto il ruolo di terzino molto bene, cercando di attaccare lo spazio perché loro tenevano la difesa molto alta quindi c’era bisogno di maggiore spinta e l’ha fatto molto bene”.

“I ragazzi stanno facendo un grandissimo lavoro nonostante giochino quasi sempre gli stessi in mezzo al campo. Stanno dando grandi prove perché non è facile giocare così tante partite con gli stessi uomini, ma loro stanno facendo veramente molto bene. Oggi anche Alex Sandro da centrale ha fatto una grande partita in un ruolo non suo dimostrando grande professionalità. Sono strasicuro delle loro potenzialità e quindi sono tranquillo anche quando li metto in certe posizioni che non sono le loro”.

“Non ci serve che gli altri capiscano all’esterno cosa dobbiamo fare, noi all’interno lo sapevamo fin dall’inizio e lo sappiamo adesso, anche se abbiamo qualche punto di distacco. La squadra è compatta, sa quali sono gli obiettivi da centrare, siamo ancora in lotta e come ha detto Alvaro lotteremo fino alla fine per portare a casa lo scudetto”.

“Sono sempre fiducioso di recuperare i giocatori dagli infortuni, bisognerà valutare l’entità. Stanno tutti abbastanza bene, qualcuno dovrebbe iniziare ad allenarsi nei prossimi giorni ma non c’è niente di sicuro. de Ligt ha avuto un problema già sabato a Verona, gli si era indurito un po’ il polpaccio e oggi non riusciva proprio a giocare. Valuteremo nei prossimi giorni l’entità della botta però speriamo non sia niente di grave”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.