Perché la Juventus non vince la Champions

Sembra strano, quasi fuori luogo, parlare di vittoria della Champions League in relazione alla Juventus, dopo l’eliminazione precoce contro il Porto già negli ottavi di finale. Ma siamo pur sempre nel 25° anno dall’ultima vittoria europea e viaggiamo abbastanza spediti verso il giorno 10000 senza una nuova Champions in bacheca, quindi è sempre un momento valido per ricordare questi insuccessi. Con la Juve che, in realtà, in questi ultimi anni qualcosa di buono l’ha fatta, con due finali recenti e un paio di eliminazioni ai quarti. Ma nulla di più, con e senza Ronaldo. Ecco, ma non serviva per forza avere uno tra Ronaldo e Messi per vincere la Champions? O, addirittura, non bastava avere in squadra uno di questi fenomeni per avere la garanzia del successo? Negli anni di quelle due finali sul Twitter juventino si leggevano queste giustificazioni: la Champions negli ultimi anni la vince solo chi ha Ronaldo o Messi; abbiamo perso le finali contro le squadre più forti di quel momento; siamo stati eliminati due volte all’ultimo minuto; eccetera. Alcuni stanno continuando ad accampare queste scuse e a sviluppare queste analisi, palesemente fallaci, anche adesso, dopo PSG-Bayern Monaco e quella meraviglia di calcio che è stata questa partita. E si dice da una parte che il tanto decantato “modello Bayern” ha fallito perché i tedeschi sono appunto usciti ai quarti, dall’altra che se hai gente come Neymar e Mbappè vinci per forza. Il tutto in un evidente cortocircuito destinato ad essere disinnescato molto presto, dovesse il PSG uscire in semifinale o perdere la sua seconda finale consecutiva. Senza contare che proprio il Bayern è campione in carica, con una sfilza di vittorie consecutive da record della competizione. E come dimenticare quando gli stessi farisei della sconfitta inevitabile (o della vittoria impossibile) deprecavano proprio il PSG, fatto di presunte figurine, incapace di superare gli ottavi pur avendo speso l’impossibile sul mercato, coi soldi dello sceicco? Ora è cambiato tutto, ma loro, da perfetti mediocri, non cambiano mai, dimenticando anche di essere passati dal simpaticissimo appellativo (per la verità, di matrice televisiva) di “Jurgen Flopp” all’esaltazione pure di quel Liverpool (sempre perché aveva campioni inarrivabili) per poi deriderlo nuovamente per il rendimento recente. Il prossimo predatore di queste povere vittime dello Juventus Twitter sarà il Manchester City di Guardiola e Cancelo: faccio il tifo spudorato perché i citizens possano vincere questa Champions League, così oltre il 90% di questi audaci commentatori avrebbe una valida ragione per vergognarsi delle proprie opinioni espresse negli ultimi anni (Guardiola in Champions non ha fatto nulla, Cancelo è scarso e sopravvalutato) e, magari, farsi 24 ore di assoluto silenzio social per il benessere di tutti gli amanti veri del calcio vero. Ecco, la verità sta proprio qui: il calcio vero è uno sport diverso da quello praticato dalla Juventus (e da quasi tutte le squadre italiane) negli ultimi anni, ma quando qualcuno lo faceva notare nel 2016, nel 2017 e negli anni successivi, si accampavano le scuse già sintetizzate e si negava che giocare in modo speculativo e difensivista fosse controproducente. Peccato non aver ancora imparato la lezione. Peccato che il Twitter juventino sia ormai un posto invivibile da anni, dove se vuoi parlare di calcio ti becchi solo insulti e disprezzo mentre se spari cazzate quotidiane ti senti in buona compagnia. Peccato davvero anche per la Juventus, che non può far leva neppure su una consistente insoddisfazione dei suoi tifosi per risollevarsi dalle sabbie mobili in cui sta sprofondando, tra rose allestite male, soldi sprecati e allenatori cambiati a caso. Tra pochi mesi comincia il 26° anno dall’ultima Champions League vinta in quel lontano 1996. Ma tranquilli: potrete continuare a dire che in Europa vinci solo se hai i giocatori forti, tanto vi date ragione da soli. Come i migliori perdenti.

One Reply to “Perché la Juventus non vince la Champions”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.