Allegri è un errore

La Juventus ha deciso di affidarsi nuovamente a Massimiliano Allegri per la sua panchina. In queste ore si consuma la scelta formale, con l'esonero di Andrea Pirlo (ben più dolce e sentito di quello freddo e formale riservato a Sarri) e l'annuncio ufficiale del (di) nuovo tecnico: contratto fino al 2025 a 9 milioni netti …